Domande frequenti

Questa sezione contiene informazioni sulla risoluzione dei problemi sotto forma di domande frequenti.


Installazione

  • Domanda: Ho appena installato il software utilizzando la modalità non interattiva, ma nella barra delle applicazioni di Windows non è visualizzata l’icona di VirusScan Enterprise.

    Risposta: Per visualizzare l’icona a forma di scudo nella barra delle applicazioni, riavviare il sistema. In ogni caso, nonostante l’icona non sia visualizzata, VirusScan Enterprise è in esecuzione e il sistema è protetto. Per verificarlo, controllare la seguente chiave del registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run\ ShStatEXE="C:\Program Files\McAfee\VirusScan Enterprise\SHSTAT.EXE"/STANDALONE.

  • Domanda: Perché non tutti gli utenti in rete possono configurare impostazioni personalizzate?

    Risposta: L’amministratore potrebbe aver configurato l’interfaccia utente in modo tale da proteggere con password le attività. In questo caso le impostazioni non possono essere modificate. Inoltre, i diversi sistemi operativi di Microsoft Windows sono caratterizzati da una diversa assegnazione di privilegi utente. Per ulteriori informazioni sui privilegi degli utenti, consultare la documentazione di Microsoft Windows.


Programmi bloccati

  • Domanda: Dopo l’installazione di VirusScan Enterprise uno dei miei programmi non funziona.

    Risposta: È possibile che il programma sia bloccato da una regola di protezione all’’accesso.
    1. Esaminare il file di registro della protezione all’accesso per determinare se il programma è stato bloccato da una regola.
    2. Se il programma è elencato nel registro, è possibile inserirlo nell’elenco delle esclusioni dalla regola oppure disattivare la regola stessa. Per ulteriori informazioni, vedere Protezione dei punti di accesso del sistema.


Rilevamento di cookie

  • Domanda: Durante l’analisi dei rilevamenti di cookie nel registro delle attività di scansione su richiesta, ho notato che il rilevamento del nome del file è sempre 00000000.ie. Per quale motivo VirusScan Enterprise assegna lo stesso nome a tutti i rilevamenti di cookie durante la scansione su richiesta, mentre altri programmi assegnano a ciascun rilevamento di cookie il proprio nome oppure un nome incrementale?

    Risposta: VirusScan Enterprise assegna lo stesso nome a ciascun rilevamento di cookie a causa del modo in cui lo scanner su richiesta rileva e gestisce i cookie. Questo comportamento si applica solo ai cookie rilevati durante la scansione su richiesta. Un cookie potrebbe contenere a sua volta diversi cookie. Il motore di scansione considera i file dei cookie come archivi, assegnando loro un valore basato su un offset dall’inizio del file (iniziando da zero). Poiché lo scanner utilizza il motore di scansione per rilevare e gestire ciascun cookie prima di procedere con la scansione, il valore viene impostato su zero per ciascun rilevamento. Di conseguenza, a ciascun rilevamento viene assegnato il nome 00000000.ie. Altri prodotti rilevano tutti i cookie, assegnando a ciascuno il proprio nome oppure un nome incrementale, quindi eseguono le operazioni su ciascun rilevamento.


Generale

  • Domanda: Su sistema VirusScan Enterprise autonomo, l’icona di sistema nella barra delle applicazioni sembra essere disattivata.

    Risposta: Un cerchio rosso barrato sovrapposto all’icona di VirusScan Enterprise indica che la scansione all’accesso è disattivata. Di seguito sono elencate le cause più comuni e le relative soluzioni. Se nessuna delle soluzioni elencate consente di risolvere il problema riscontrato, contattare l’Assistenza tecnica.
    1. Verificare che la scansione all’accesso sia attivata. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di VirusScan Enterprise nella barra delle applicazioni. Se la scansione all’accesso è disattivata, fare clic su Attiva scansione all’accesso.
    2. Verificare che il servizio McShield sia in esecuzione.
      • Avviare manualmente il servizio dal Pannello di controllo dei servizi.
      • Selezionare Start | Esegui e digitare Net Start McShield.
      • Impostare l’avvio automatico del servizio dal Pannello di controllo dei servizi.
  • Domanda: Si verifica un errore durante il download del file CATALOG.Z.

    Risposta: Questo errore può avere molte cause. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per determinare l’origine del problema.
    • Se gli aggiornamenti vengono scaricati dal sito di download predefinito di McAfee, verificare se è possibile scaricare il file CATALOG.Z tramite un browser Web. Provare a eseguire il download dal seguente sito Web: http://update.nai.com/Products/CommonUpdater/catalog.z.
    • Se il file è visibile, ma non è possibile scaricarlo (in altre parole, il browser non consente di scaricarlo), si è verificato un problema con il proxy ed è necessario contattare l’amministratore di rete.
    • Se è possibile scaricare il file, anche VirusScan Enterprise deve essere in grado di eseguire il download. Per ricevere assistenza per la risoluzione dei problemi riscontrati nella propria installazione di VirusScan Enterprise, contattare il supporto tecnico.
  • Domanda: Qual è l’indirizzo del sito di download tramite HTTP?

    Risposta:
  • Domanda: Qual è l’indirizzo del sito di download tramite FTP?

    Risposta:
    • Il percorso del sito di download FTP è: ftp://ftp.mcafee.com/pub/antivirus/datfiles/4.x.
    • Il file CATALOG.Z, contenente gli ultimi aggiornamenti, è scaricabile dal seguente sito: ftp://ftp.mcafee.com/CommonUpdater/catalog.z.
  • Domanda: Se viene rilevato un programma potenzialmente indesiderato ed è stata selezionata l’opzione Richiedi azione, quale azione è opportuno scegliere: Pulisci o Elimina?

    Risposta: In genere, se non si è sicuri di quale operazione eseguire su un file rilevato, si consiglia di scegliere Pulisci. Lo scanner all’accesso e su richiesta esegue automaticamente una copia di backup degli elementi nella directory di quarantena prima di pulirli o eliminarli.

Domande frequenti